Trucchi e segreti delle giocate live! Come vincere sempre!

bwin

Se ti sei appena avvicinato al mondo delle scommesse sportive e non conosci ancora le modalità per ricavarne grosse vincite, le nostre tecniche per vincere con le scommesse live ti saranno molto utili. Le tecniche per le scommesse live che sono state messe a punto dagli specialisti di 123scommesse.it ti permetteranno di trarne vantaggio da subito, massimizzando i tuoi guadagni sul lungo periodo. Le due tecniche per le scommesse live che ti presentiamo, ti insegnano ad approfittare della variazione delle quote e capirne in anticipo i movimenti a seconda dello svolgimento dell’incontro.
Prima tecnica di vincita per le scommesse live
Per vincere denaro con le scommesse live, è necessario possedere intuito e senso dell’anticipo, proprio come il Fabio Cannavaro dei tempi migliori. Capire i cambiamenti emotivi e le differenti situazioni di gioco ti permetteranno di capire cosa sta per succedere nell’incontro.
Esempio
Piazzi una scommessa live su una partita equilibrata, senza azioni di rilievo e durante la quale ti sembra abbastanza evidente che nessuna delle due squadre possa fare la differenza. In prospettiva, prevedi un pareggio. D’un tratto però il difensore chiave della squadra “A” viene espulso: a questo punto devi essere reattivo e scommettere velocemente su una vittoria della squadra “B” poichè la quota sarà interessante in relazione alla probabilità che l’evento si realizzi.
Seconda tecnica di vincita per le scommesse live
La seconda tecnica permette di aumentare l’affidabilità delle tue scommesse live e diminuire al minimo il fattore casuale, che di solito fa la differenza. Questa tecnica consiste nello sfruttare al meglio il tipo di scommessa più conveniente disponibile tra le scommesse live: la scommessa sul numero di gol segnati. Questa tecnica si dimostra solitamente più efficace poichè scommettere sul numero totale di gol segnati include più possibilità allo stesso momento e, al contrario delle scommesse sul prossimo gol o sul risultato finale, realizzerai una vincita qualsiasi sia la squadra che realizzerà un gol.
Come applicare la tecnica sulle scommesse live?
Piazza la tua scommessa sul numero dei gol, durante una partita ad eliminazione diretta nella quale un solo gol di scarto divide le due formazioni a 15 minuti dal termine dell’incontro. Scommettere su un altro gol ti consente di coprire le due opzioni più probabili, che sono le seguenti:
La squadra in svantaggio segna un gol e pareggia;
La squadra in vantaggio mette a segno un contropiede vincente e chiude la partita.
Solitamente nelle partire di calcio la squadra in svantaggio si scopre per segnare: alcune volte ci riesce, alcune volte invece incassa in contropiede il gol dell’altra squadra che chiude il discorso qualificazione.
Per sfruttare l’opportunità piazza la tua scommessa come indicato:
Se il risultato è 1-0 o 0-1, scommetti su +1.5 gol;
Se il risultato è 2-1 o 1-2, scommetti su +3.5 gol.
Dunque non importa quale sia la squadra che segnerà, tu avrai vinto la tua scommessa. Inoltre se scommetti sul “numero di gol” negli ultimi minuti, potrai approfittare di quote fino a 9.00, rendole occasioni da non lasciarsi sfuggire. In generale l’evoluzione delle quote sul numero dei gol è la seguente:
75° minuto: la quota è 3.00;
80° minuto: la quota è 4.00;
85° minuti: la quota è 6.00 o più.
La nostra tecnica sulle scommesse live ti offre dunque l’opportunità di incassare grosse vincite anche senza scommettere sul vincitore di un incontro!
Vincere con le scommesse live è più facile se segui i nostri consigli. Gioca sempre responsabilmente. Buona fortuna!

Come crea le quote un bookmaker

Come vengono decise le quote delle partite alle scommesse?

Da chi vengono decise?

winga sport

 

 

Ovviamente l’obiettivo del bookmaker è quello di fornire un libro più bilanciato possibile, ma sempre in grado di garantire i margini di guadagno, ecco perchè nella maggior parte dei casi i bookmaker offrono dei libri leggermente sbilanciati. Vediamo un esempio:

Juventus – Fiorentina

Le quote ‘vere’:

Vince la Juventus – 2.00 (50%)

Pareggio – 3.00 (33.33%)

Vince la Fiorentina 6.00 (16.66%)

Questo fa un libro ‘giusto’, del 100%. Poi il bookmaker aggiunge il suo margine di profitto (nel caso del calcio, circa 10%). Cambia quindi le quote a:

Juventus – 1.80 (55.55%)

Pareggio – 2.80 (35.71%)

Fiorentina – 5.00 (20%)

Ora il libro è del 111.26%, con un profitto dell’11.26%. Il guadagno per il bookmaker è assicurato!!!

Scommettere in singola con la formula di Kelly

35192e_836d0a0e90cc4e348ab13998ca624df2_mv2

 

La formula di Kelly ci aiuta ad individuare la puntata ottimale da fare tenendo in considerazione la quota dell’evento e il pronostico. Scommettere una cifra superiore comporterebbe un rischio inutile, allo stesso tempo scommettere una cifra inferiore comporterebbe una vincita più bassa e quindi uno spreco di probabilità.

Dobbiamo innanzitutto capire la vera probabilità di riuscita della scommessa, è importante stimare in modo più preciso possibile la probabilità di essere vincenti (da non confondere con l’essere sicuri di vincere), da ciò dipende il successo del criterio di Kelly.

La puntata ottimale è espressa da una percentuale del proprio budget ( bankroll ), per calcolare l’importo della puntata è necessario conoscere la quota proposta sull’evento dal bookmaker (Q) e determinare la probabilità (P) che il tuo pronostico sia vincente.

La formula di Kelly :

% del bankroll da scommettere sull’evento = (Q x P-1) / (Q-1)

ossia

(((Quota x (Probabilità/100)) – 1) / (Quota – 1)) x 100

Il metodo di John Kelly ha come obiettivo quello di far crescere il proprio budget sul conto, cercando di rischiare il giusto, ma allo stesso tempo di non abbassare troppo le vincite. Ovviamente è molto importante che lo scommettitore sia bravo nel capire la reale probabilità di riuscita del proprio pronostico. Facciamo un esempio pratico per capirci meglio:

Il budget disponibile è di 10.000,00 € . Consideriamo la scommessa Under – Over tra Roma-Napoli :

Under @ 2.10      Over @ 1.70

 

Secondo le nostre previsioni Under ha il 50% di possibilità di riuscita. La quota di 2.1 è sopravvalutata : ci troviamo di fronte quindi ad una Value Bet.

 

Con la formula di Kelly si ottiene :

 

    Kelly % = (2.1 x 50%-1) / (2.1-1) = 4.54%

 

La somma ottimale da puntare su Under è, quindi, il 4.54% del tuo budget, cioè 454 euro (4.54% x 10000 euro).